Posts Tagged "Tokyo"


Costruzione di un itinerario

Costruzione di un itinerario


Posted on Apr 6, 2015

Dopo un’approfondita fase di documentazione è ora di mettere nero su bianco tutto ciò che vogliamo vedere. Buona parte delle cose che avremmo incluso le sapevamo già, perché erano quelle che avevamo “decurtato” dal viaggio del 2010, altre le abbiamo scoperte in fase di documentazione, infine mi ero fissato con l’idea di andare fino ad Okinawa; non so, sarà per colpa di Karate Kid, ma non riesco a non sentire le proteste del maestro Miyagi che mi dice “Vero Giappone ancora dentro di te Marco-san” e quindi si va ad Okinawa a dare la cera e togliere la cera, no, cioè, a goderci un po’ di mare e alcune meraviglie naturali come le grotte Gyokusendo.

Read More
Un libro all’improvviso

Un libro all’improvviso


Posted on Mar 30, 2015

Il primo passo per iniziare ad organizzare un viaggio è sicuramente documentarsi sul luogo in cui si intende andare. Che si stia andando a visitare la città vicina o si stia partendo per andare dall’altra parte del mondo, è importante sapere cosa c’è da vedere e da fare, cosa può venire incontro alle nostre esigenze e ai nostri interessi. Questo permette di crearsi delle linee guida, una sorta di lista di possibilità che ci eviteranno di partire alla cieca.

Read More
La sacralità dell’itinerario

La sacralità dell’itinerario


Posted on Mar 23, 2015

Quando inizi ad organizzare un viaggio, devi innanzitutto sederti a tavolino e porti alcune domande: Cosa ti interessa davvero vedere? Entro quanto vorresti partire? Ma soprattutto, quanto sei disposto a spendere?

Queste domande sono strettamente legate tra di loro e per pianificare un itinerario senza lasciare nulla al caso è bene trovare un equilibrio stabile tra le rispettive risposte. Quando si immagina un viaggio si vorrebbe fare tutto, vedere tutto, assaggiare tutto, insomma, si vorrebbe tornare a casa con una valigia piena e stracolma di ricordi perfetti; il problema è che per inseguire questo sogno si dovrebbe disporre di soldi e tempo illimitati. Di solito una persona che si approccia all’organizzazione di un viaggio in una terra così lontana come il Giappone, vorrebbe fare più esperienze possibili, conscio del fatto che un secondo viaggio potrebbe essere di difficile attuazione. È però vero che ogni attività ha un costo, e più attività si decide di fare più il prezzo del viaggio diventa oneroso.

Read More

Pin It on Pinterest